Corsi semiprivati - Cultura Italiana Arezzo
corsi di lingua italiana

Corsi semiprivati

TIPO DI CORSO
Lezioni semiprivate (grammatica e vocabolario, espressione e comunicazione)

DESCRIZIONE DEL CORSO
I corsi semiprivati permettono un rapido apprendimento perché l’insegnante ha la possibilità di concentrarsi sui bisogni specifici degli studenti. In base agli interessi degli studenti il docente può scegliere il soggetto da trattare durante le lezioni (arte, letteratura, musica, cinema, poesia, storia, cultura e vita sociale in Italia, affari, ecc.), sempre con l’intento di aiutare gli studenti ad imparare e conoscere meglio la lingua e la cultura italiana.

NUMERO DI ORE A SETTIMANA
Saranno concordate insieme agli studenti, i quali possono scegliere il giorno di inizio e la durata del corso.

NUMERO DI STUDENTI PER GRUPPO
2 persone dello stesso livello

ORARIO
Tra le 9.00 e le 19.00
Sono previsti compiti a casa

PARTECIPAZIONE ALLE ATTIVITÀ EXTRASCOLASTICHE

COSTO
Calcola il prezzo del tuo corso nella Home Page

METODO DIDATTICO
I corsi sono tenuti da insegnanti qualificati con esperienza nell’insegnamento della lingua italiana come L2 (lingua seconda). Ad ogni studente è riservata un’attenzione speciale in relazione ai suoi interessi e bisogni. Particolare importanza viene data all’uso della lingua, all’espressione orale, alla comprensione e alla capacità di esprimersi nelle più diverse situazioni.
Il materiale didattico comprende manuali quali Progetto italiano (livello I, II, III).

Approccio comunicativo
I metodi didattici adottati dalla scuola sono diversificati, costantemente aggiornati e fondati sull’approccio comunicativo dell’insegnamento delle lingue. Questo approccio pone attenzione sull’interazione come mezzo e obiettivo finale dell’apprendimento di una lingua e dell’acquisizione delle quattro competenze linguistiche: comprensione orale (comprensione della lingua parlata), espressione orale (abilità nella comunicazione verbale), comprensione scritta (capacità di comprensione di un testo scritto) e produzione scritta (abilità nella comunicazione scritta). Molte attività sono proposte in modo da simulare situazioni reali, soprattutto attraverso interventi linguistici concreti come reportages, interviste e giochi di ruolo.

Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER)
La struttura dei corsi è conforme alle norme europee definite dall’ALTE (Association of Language Testers in Europe) e dal Consiglio d’Europa. I corsi rispettano quindi il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue, che distingue tre ampie fasce di competenza a loro volta suddivise in sei livelli complessivi : A – livello base (A1 – Livello di contatto, A2 – Livello di sopravvivenza) B – livello autonomia (B1 – Livello soglia, B2 – Livello progresso) e C – livello padronanza (C1 – Livello dell’efficacia, C2 – Livello di padronanza).
Il QCER descrive ciò che l’apprendente è tenuto a conoscere, per ogni livello, sul piano della lettura, dell’ascolto, dell’espressione orale e della comunicazione scritta. La descrizione dettagliata di questi livelli è fornita nella tabella sottostante. *

Valutazione
La scuola segue la progressione degli studenti e analizza i processi di apprendimento in riunioni didattiche settimanali. Le strategie di insegnamento sono valutate e discusse in funzione dell’andamento della classe e dei diversi gruppi.

*Descrizione dettagliata dei sei livelli del QCER:

A1 (Livello di contatto)
Riesce a comprendere e utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e altri ed è in grado di porre domande su dati personali e rispondere a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che conosce, le cose che possiede). È in grado di interagire in modo semplice purché l’interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare.

A2 (Livello di sopravvivenza)
Riesce a comprendere frasi isolate ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (ad es. informazioni di base sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in attività semplici e di routine che richiedono solo uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali. Riesce a descrivere in termini semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati.

B1 (Livello soglia)
È in grado di comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. È in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti.

B2 (Livello progresso)
È in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione. È in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità, tanto che l’interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari e articolati su un’ampia gamma di argomenti e esprimere un’opinione su un argomento d’attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni.

C1 (Livello dell’efficacia)
È in grado di comprendere un’ampia gamma di testi complessi e piuttosto lunghi e ne sa ricavare anche il significato implicito. Si esprime in modo scorrevole e spontaneo, senza un eccessivo sforzo per cercare le parole. Usa la lingua in modo flessibile ed efficace per scopi sociali, accademici e professionali. Sa produrre testi chiari, ben strutturati e articolati su argomenti complessi, mostrando di saper controllare le strutture discorsive, i connettivi e i meccanismi di coesione.

C2 (Livello di padronanza)
È in grado di comprendere senza sforzo praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere informazioni tratte da diverse fonti, orali e scritte, ristrutturando in un testo coerente le argomentazioni e le parti informative. Si esprime spontaneamente, in modo molto scorrevole e preciso e rende distintamente sottili sfumature di significato anche in situazioni piuttosto complesse.

Calcola il Costo del Corso

  Nessuna quota di iscrizione
  Tipo di corso:
  Numero di Settimane/Ore:
  Tot.

                                       

Our family spent a great week at Cultura Italiana Arezzo learning italian. The school catered equally well to adults and children and is extremely well organised. We would absolutely recommend Paola and her team!

Angela    (  Australia)